In questi giorni ho visto le prime zanzare volare in casa, ed eccomi subito pronta a correre ai ripari! Vediamo come è possibile tenerle lontane dagli ambienti e da noi senza usare repellenti chimici.
Il repellente naturale più efficace è l’eucalipto al limone, come ha verificato uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, che protegge per 2 ore contro le punture, contro i 90 minuti di un repellente chimico industriale.
Sempre per il corpo, ma anche per la casa, potete utilizzare l’olio di Neem: si può applicare sulla pelle ma ha un odore abbastanza sgradevole; per questo può essere utilizzato per gli ambienti, diluito in una ciotola o nebulizzato con uno spruzzino. Altro rimedio è il decotto di menta e basilico, sia per il corpo che per l’ambiente.
Altri antizanzare naturali efficaci sono gli oli essenziali: di timo; di finocchio; di chiodi di garofano; di geranio; di citronella; di cedro; di cajeput o tea tree bianco.
Potete anche fare ricorso all’estratto di sedano oppure a vitamina B1 e aglio.
Anche posizionare metà cipolla su un piatto può aiutare a tenere lontane le zanzare da casa.