Ecco una delle più belle iniziative americane contro gli sprechi alimentari e la fame nel mondo. Halfsies propone una soluzione per tre fondamentali questioni: mangiare meno per combattere l’obesità, diminuire le quantità di cibo sprecato e gettato nella spazzatura e raccogliere donazioni per aiutare i popoli affamati, tra cui anche quello americano.
Di cosa si tratta? E’ un’iniziativa proposta da un ristorante americano, che sta cercando di prendere piede in America, ma io mi auguro che riesca in tutto il mondo. Il ristoratore che aderisce sceglie alcuni piatti e li marchia con il simbolo di Halfsies. I clienti che ordinano uno di quei piatti pagano il prezzo intero, ma ricevono solo metà porzione, che in realtà è quella consigliata dalle linee guida. Il 90 % del costo di quel piatto viene dato in beneficienza per gli affamati del mondo, e solo il 10% rimane al ristoratore. Ecco come quindi ognuno di noi può avere un ruolo cruciale con le proprie scelte alimentari!

E’ impressionante pensare che una persona su sette stanotte andrà a letto senza aver avuto la possibilità di mangiare? Oppure che anche in America la popolazione che non ha accesso al cibo è 2 volte la popolazione del Texas?
Le porzioni servite dai ristoranti oggi sono dalle 2 alle 4 volte superiori rispetto a quelle consigliate dalle linee guida dei governi, e quasi metà del cibo preparato viene buttato via ogni giorno, con uno spreco di 44 miliardi di dollari al giorno solo sulla vendita al dettaglio, non contando tutta la filiera di produzione.

Per sapere come funziona guardate direttamente qui.
E per avere maggiori informazioni su quanto detto, guardate questo interessante video.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi