Come ogni anno ci riproponiamo di non esagerare troppo durante le feste, ma puntualmente, ritrovarsi in famiglia, stare a tavola delle ore, giocare a giochi di società, ci porta a mangiare molto più del necessario.

E come ogni anno dopo il 6 di gennaio siamo a fare i conti con la bilancia. Tranquilli! Quei chili in più, nella maggior parte dei casi, sono dovuti soprattutto ad acqua extracellulare in più. Cosa vuol dire?
Niente di grave: il nostro corpo, quando riceve più cibo del necessario per sopravvivere, fa “letteralmente” scorte e immagazzina tutto sotto forma di glicogeno, il nostro zucchero di riserva, e grasso. Questi due prodotti trattengono molta acqua, e quindi si assiste ad un fenomeno di “ritenzione idrica”, per questo ci si sente gonfi e appesantiti, perché lo si è effettivamente!
Se non si è esagerato tutti i giorni, da Natale all’Epifania, la quantità di grasso vero accumulato non supera il kg di peso. Basta tornare ai regimi del resto dell’anno per qualche settimana per tornare in forma come si era prima delle feste, facendo attenzione a non mangiare panettone e torrone fino all’arrivo della colomba di cioccolato di Pasqua.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi