Come fa Michelle Obama, ultra quarantenne, ad avere un fisico così asciutto e tonico?
Lei stessa dichiara: «L’esercizio fisico è molto importante per me, è terapeutico. Così quando sono particolarmente tesa o stressata, prendo il mio iPod e faccio ginnastica».
Effettivamente segue uno stile di vita molto sano: si sveglia presto ogni mattina, pare addirittura alle 5.30, e per 3 volte alla settimana si allena per 90 minuti, facendo sia esercizio aerobico che pesistica.

Ma quali sono gli esercizi giusti per non sfigurare davanti alla prova “del sale”? Noi donne siamo spesso preoccupate di non superare la prova e risultare con braccia poco toniche e molli.

Per chi non ha mai allenato le braccia, consiglio di partire da esercizi semplici e senza pesi, per poter sviluppare bicipiti, tricipiti e spalle. Alcuni semplici ed efficaci esercizi:


Tenendo sempre contratti gli addominali, porta i pesi all’altezza delle spalle, dopo di che stendi le braccia verso l’alto, non completamente


Appoggiati con il gomito in modo da mantenere la schiena dritta a formare un angolo di 90 gradi con il corpo. Impugna un pesetto e spingi il gomito verso l’alto.


Seduta, impugna i pesetti e tieni le braccia lungo il corpo. Fletti l’avambraccio fino a portare il peso contro la spalla e ripeti con l’altro. Ripeti lo stesso esercizio flettendo entrambi gli avambracci contemporaneamente.


Addominali sempre contratti, bacino retroverso, impugna un peso e portalo dietro la testa, quindi stendi il braccio verso l’alto. Ripeti con l’altro braccio. Per aiutarti, afferra con l’altra mano il gomito del braccio che compie l’esercizio per non sforzarlo troppo.


Addominali contratti, impugna i pesetti e portali al petto con i gomiti in fuori, poi stendi lentamente le braccia verso il basso, ma non completamente.

Non superate le 12-15 ripetizioni ripetute tre volte. Pian piano, quando non si sente più fatica, allora si può iniziare aggiungendo qualche chilo di pesetto, per scolpire al meglio le proprie braccia!

L’allenamento sviluppa più velocemente il suo effetto se parallelamente seguite un regime dietetico adatto. Mangiate integrale, tanta frutta e verdura. Aumentate la razione di proteine giornaliera con: pesce, carne (meglio se bianca), fagioli, ceci, lenticchie e tutti gli altri legumi, e uova.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi