Mangiare il pane o i crackers

Meglio mangiare il pane o i crackers?

Sarà meglio mangiare il pane o i crackers (o grissini o crostini)? Questi dubbi amletici sono sempre difficili da sciogliere!

Il pane contiene circa il 30-35% di acqua, a differenza di crackers, grissini e fette biscottate che ne contengono solo circa il 6%.

Nei prodotti secchi spesso vengono aggiunti grassi fino al 10%, mentre per quanto riguarda il pane, è possibile trovarlo anche senza grassi vari aggiunti (dallo strutto all’olio).

A parità di peso, quindi, i sostitutivi del pane apportano in media 430 Kcal per 100 grammi, mentre il pane comune ne apporta circa 270 Kcal.

Perché allora tutti pensano che mangiare crackers sia più dietetico che mangiare pane?

Forse perché all’occhio risulta una quantità inferiore? Perché sono spesso prodotti non lievitati e quindi considerati più leggeri? Perché di pane se ne mangerebbe molto di più, invece i crackers dopo un po’ stancano?

Tutte queste ipotesi sono plausibili, ma quello che vi consiglio io è di preferire il pane (fresco) quando possibile, poiché è più buono (a livello qualitativo) e più saziante di un pacchetto di crackers! E non fa ingrassare, se consumato con moderazione, come il resto dei carboidrati della propria dieta.

Ancora meglio sarebbe scegliere il pane integrale, perché più ricco di fibre, minerali e proteine.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *