Bere acqua e limone fa dimagrire?

Sento spesso dire da alcuni miei clienti che bevono acqua e limone a stomaco vuoto al mattino per favorire il dimagrimento. Sarà un rimedio veramente efficace?

Bere acqua e limone, possibilmente tiepidi, al mattino a digiuno è una buona pratica che consiglio a tutti.

Perché?

Perché disseta più della semplice acqua, inoltre il limone favorisce la digestione e la bevanda tiepida facilita la peristalsi intestinale, portando ad una maggiore regolarità. Non è quindi vero che il limone “stringe”; in verità, bere acqua e limone può “regolarizzare” l’intestino, quindi può essere consumata sia in caso di diarrea o feci molto morbide, che in caso di stipsi. Se avete bisogno di altri consigli per l’intestino pigro potete leggere qui.

Non dimentichiamoci, infine, che il limone è un potente antiossidante, e che quindi può e deve essere consumato spesso.

E per quanto riguarda il potere dimagrante?

Sembra che il merito di ciò sia dovuto alla presenza di una fibra, la pectina, che contribuisce ad aumentare il senso di sazietà in chi la consuma. Peccato che questa sostanza si trovi soprattutto nella buccia del limone, che pochi utilizzano. In ogni caso, anche per quelli di voi che fanno uso della buccia del limone, per espletare questa funzione saziante dovreste consumarne una quantità elevata.

In conclusione, confermo e consiglio di consumare acqua e limone al mattino, o acqua e magnesio, ma non per dimagrire, bensì per iniziare con il piede giusto la giornata.

Se cercate solo un rimedio per dimagrire, e precisamente per avvertire prima il senso di sazietà, vi consiglio di provare ad utilizzare fibre come i glucomannani: presi 30 minuti prima del pasto “si gonfiano” nello stomaco riempiendolo parzialmente.

Attenzione però! Se fate uso di farmaci, non assumeteli subito dopo aver preso l’integratore di fibre, poiché potrebbero essere intrappolati nel reticolo e non venire assorbiti.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *