Chi dorme … non ingrassa (o ingrassa meno)

Dormire otto ore di sonno è davvero un toccasana per il nostro benessere e la linea!
Lo conferma un recente studio di Rochester in Minnesota. Questo esperimento è stato portato avanti a riprova del fatto che dormire poco ha conseguenze negative sugli equilibri ormonali e i ritmi circadiani (che seguono luce e buio).
Anche i due ormoni che regolano fame e sazietà, la leptina e la grelina, subiscono modifiche nelle loro concentrazioni in individui che dormono meno. Chi dorme meno del necessario, assume fino a 500 calorie in più durante il giorno! E queste calorie non vengono bruciate e si accumulano giorno dopo giorno anche se si dorme meno.
Perchè questo avvenga è sufficiente anche una sola ora e mezza di sonno in meno per notte, e soprattutto chi va a letto molto tardi è a rischio. Oggi la mancanza di sonno è un problema piuttosto diffuso tra la popolazione, quasi il 30% delle persone dorme meno di sei ore per notte.